Ecomondo

ECOMONDO

I nostri talk di formazione e informazione

8-10 NOVEMBRE 2023 HALL C1 – STAND 210-109

A cura di: Dott. Umberto Cucchetti (cucchetti.umberto@dimensioneambiente.com)
Con il coordinamento scientifico di: Ing. Paolo Ghezzi (Paologhezzi@getas.it)
Segreteria organizzativamarketing@dimensioneambiente.com

close-up-soil-sprout

In occasione di Ecomondo 2023, DIMENSIONE AMBIENTE organizza presso il proprio stand un ricco palinsesto di eventi dedicati alla formazione e all’informazione tecnica e che abbraccia anche argomenti di interesse strategico nell’ottica dell’economia circolare e dell’impatto sociale.

Un’opportunità che vogliamo fortemente condividere con i nostri partner e stakeholder per crescere insieme. Ti aspettiamo!

Scopri il programma e registrati qui!

PROGRAMMAZIONE FIERA ECOMONDO

Gen. B.CC Giuseppe Vadalà – Commissario Unico per la realizzazione degli interventi necessari all’adeguamento alla normativa vigente delle discariche abusive presenti sul territorio nazionale

Ing. Parolini Alessandro – Managing Director United Spa

Ing. Andrea Rafanelli – Dirigente del Settore Bonifiche e “siti orfani” PNRR della Direzione Ambiente ed Energia della Giunta Regionale Toscana

Mercoledì 8 - 11

Bonifiche di siti contaminati e discariche: una sfida circolare

BONIFICHE, SIN E BROWNFIELDS: OPPORTUNITà DI CRESCITA E LIMITI ESECUTIVI

  • Risanamento dei territori dalle discariche dismesse e dai siti contaminati
  • Brownfields e opportunità di rigenerazione urbana
  • Piano Regionale Bonifiche: il caso Toscano
  • Siti di Interesse Nazionale: stato dell’arte e destinazione dei rifiuti

Mercoledì 8 - 11

Bonifiche di siti contaminati e discariche: una sfida circolare

LANDFILL MINING E OTTIMIZZAZIONE DEI VOLUMI IN DISCARICA

  • Landfill mining: opportunità urbanistiche e bilanci di massa
  • Applicazioni flessibili dei geosintetici in discarica: il caso Bulera
  • Controllo qualità e caratteristiche di equivalenza dei geosintetici in discarica
  • Il ruolo del contenzioso burocratico nello sviluppo dell’impiantistica rifiuti

Dott. Gianluigi Soldi – Geologo e responsabile Ufficio Discariche e Bonifiche

Ing. Paolo Ghezzi – Amministratore unico Getas Petrogeo Srl

Ing. Alberto Simini – Ingegnere Civile di Huesker Srl

Avv. Pietro Ferraris – Studio Legale Robaldo Ferraris

 

Dott. Sebastiano Chizzali – Direttore Generale Synextra Spa

Matteo Lochis – Responsabile delle certificazioni End of waste

Ing. Massimo Peluso – Amministratore unico Bertolla Ambiente Srl

Dott. Roberto Magnaghi – Presidente Federazione Italiana Rigeneratori Imballaggi (FIRI)

Giovedì 9 - 11

Il recupero di particolari tipi di rifiuti per la chiusura del ciclo

IL RECUPERO DI CSS, DI RIFIUTI INERTI E DI IMBALLAGGI

  • il CSS: attualità normativa, sviluppo e difficoltà del settore
  • Rifiuti inerti: tecnologie di recupero, modalità di riutilizzo e tutele ambientali
  • La rigenerazione degli imballaggi

Giovedì 9 - 11

Il recupero di particolari tipi di rifiuti per la chiusura del ciclo

TECNOLOGIE INNOVATIVE PER IL RECUPERO DI MATERIA E PER LA CHIUSURA DEL CICLO DEI RIFIUTI

  • Impianto di recupero per prodotti assorbenti personali e rifiuti tessili

  • Impianto di recupero per rifiuti spiaggiati

  • Impianto di ossidazione Termica con recupero di materia

  • Impianto di sterilizzazione per rifiuti ospedalieri

Ing. Riccardo Tocchini – Progettista Studio Dato

Ing. Massimo Rossi – Responsabile impianti e infrastrutture REA S.p.A

Dott.ssa Grazia di Salvia – Amministratrice Delegata Itea SpA – Sofinter Group

Dott. Mario Damiani – Amministratore Delegato Ecosyst Srl

Prof. Marco Frey – Coordinatore del Centro Interdisciplinare su sostenibilità e Clima della ScuolaSuperiore S.Anna

Ass. Monia Monni – Assessora ambiente ed economia circolare della Regionale Toscana

Dott. Daniele Fortini – Presidente di Retiambiente Spa

Ing. Alessandro Filippi – Direttore generale di AMA ROMA Spa

Dott. Giorgio Zampetti – Direttore generale di Legambiente

Venerdì 10 - 11

Il contributo alla decarbonizzazione dell'impiantistica nel settore rifiuti

  • Il ruolo delle Aziende di settore nel processo di decarbonizzazione
  • Il Nuovo Piano Regionale rifiuti della Toscana e il contributo alla riduzione delle emissioni di CO2
  • L’autosufficienza impiantistica a livello di ATO
  • Il ruolo delle Aziende di settore nel processo di decarbonizzazione
  • Tutela ambientale e sviluppo impiantistico